Nov 24 2011

Installare il Kernel 3.1.2 Su Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot

Category: Linux,Ubuntuadmin @ 02:56

Questo nuovo Kernel, successore della release 3.1.1, risolve diversi bug e trovate il changelog Qui.

Per Ubuntu 11.10 32bit scarichiamo i seguenti file:

linux-headers-3.1.2-030102_3.1.2-030102.201111211835_all.deb    
linux-headers-3.1.2-030102-generic_3.1.2-030102.201111211835_i386.deb
linux-image-3.1.2-030102-generic_3.1.2-030102.201111211835_i386.deb

Poi avviare il terminale dove sono stati scaricati i file e digitare:

sudo dpkg -i *.deb
sudo apt-get install -f

Per Ubuntu 11.10 64bit scarichiamo i seguenti file:

linux-headers-3.1.2-030102_3.1.2-030102.201111211835_all.deb
linux-headers-3.1.2-030102-generic_3.1.2-030102.201111211835_amd64.deb
linux-image-3.1.2-030102-generic_3.1.2-030102.201111211835_amd64.deb

Poi avviare il terminale dove sono stati scaricati i file e digitare:

sudo dpkg -i *.deb
sudo apt-get install -f

al termine riavviamo e avremo il nuovo Kernel Linux 3.1.2 installato nella nostra Distribuzione, per verificare la versione del kernel che stiamo utilizzando da terminale dare il comando uname -r


Nov 16 2011

Installare il Kernel 3.1.1 Su Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot

Category: Linux,Ubuntuadmin @ 03:18

Questo nuovo Kernel, successore della release 3.1, porta con se molte novità legate ai driver iSCSI e ai driver per chip grafici.

Altre novità in questa release le trovate Qui.

Per Ubuntu 11.10 32bit scarichiamo i seguenti file:

linux-headers-3.1.1-030101_3.1.1-030101.201111111651_all.deb
linux-headers-3.1.1-030101-generic_3.1.1-030101.201111111651_i386.deb  
linux-image-3.1.1-030101-generic_3.1.1-030101.201111111651_i386.deb

Poi avviare il terminale dove sono stati scaricati i file e digitare:

sudo dpkg -i *.deb
sudo apt-get install -f

Per Ubuntu 11.10 64bit scarichiamo i seguenti file:

linux-headers-3.1.1-030101_3.1.1-030101.201111111651_all.deb
linux-headers-3.1.1-030101-generic_3.1.1-030101.201111111651_amd64.deb  
linux-image-3.1.1-030101-generic_3.1.1-030101.201111111651_amd64.deb

Poi avviare il terminale dove sono stati scaricati i file e digitare:

sudo dpkg -i *.deb
sudo apt-get install -f

al termine riavviamo e avremo il nuovo Kernel Linux 3.1.1 installato nella nostra Distribuzione, per verificare la versione del kernel che stiamo utilizzando da terminale dare il comando uname -r


Nov 14 2011

Ripristinare impostazioni avanzate di utenti e gruppi su Ubuntu 11.10

Category: Linux,Ubuntuadmin @ 04:24

Per ripristinare  le impostazioni avanzate di utenti e gruppi su Ubuntu 11.10, avviamo il  terminale e digitiamo:

sudo apt-get install gnome-system-tools
users-admin

Se vogliamo creare un lanciatore sulla scrivania anche questo è stato disabilitato  avviamo sempre il terminale:

gnome-desktop-item-edit --create-new /home/nome-utente/Scrivania

Facendo cosi si aprirà la creazione del lanciatore in modalità grafica, va ricordato che nel comando al posto di nome-utente va messo il nome del vostro account.


Nov 14 2011

Risolvere l’errore Automatic crash report generation – FAIL

Category: Linux,Ubuntuadmin @ 02:54

Su Ubuntu 11.10 mi sono accorto dopo svariati test, che sia in apertura che in chiusura mostra l’errore: Automatic crash report generation – FAIL

Avviamo il terminale e digitiamo:

sudo gedit /etc/default/apport

Modificare “enabled=0” in “enabled=1
Salvare e riavviare.
Dopo il riavvio il problema non ci sarà più e tutto funzionerà correttamente.


Nov 10 2011

LibreOffice 3.4.4 Su Ubuntu 10.04 – 10.10 – 11.04 – 11.10

Category: Linux,Ubuntuadmin @ 02:02

LibreOffice è la versione di OpenOffice gestita dalla comunità degli sviluppatori riuniti nella Document Foundation, disponibile ora la versione stabile finale in italiano.

Prima di installare occorre rimuovere LibreOffice o OpenOffice per farlo digitiamo da terminale:

sudo apt-get purge libreoffice*
sudo apt-get purge openoffice*

Per installare la versione a 32 bit avviamo il terminale e digitiamo:

wget http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.4.4/deb/x86/LibO_3.4.4_Linux_x86_install-deb_en-US.tar.gz
wget http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.4.4/deb/x86/LibO_3.4.4_Linux_x86_langpack-deb_it.tar.gz
wget http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.4.4/deb/x86/LibO_3.4.4_Linux_x86_helppack-deb_it.tar.gz
tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86_install-deb_en-US.tar.gz
tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86_langpack-deb_it.tar.gz
tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86_helppack-deb_it.tar.gz
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86_install-deb_en-US/DEBS/*.deb
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86_install-deb_en-US/desktop-integration/*.deb
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86_langpack-deb_it/DEBS/*.deb
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86_helppack-deb_it/DEBS/*.deb

Per installare la versione a 64 bit avviamo il terminale e digitiamo:

wget http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.4.4/deb/x86_64/LibO_3.4.4_Linux_x86-64_install-deb_en-US.tar.gz
wget http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.4.4/deb/x86_64/LibO_3.4.4_Linux_x86-64_langpack-deb_it.tar.gz
wget http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.4.4/deb/x86_64/LibO_3.4.4_Linux_x86-64_helppack-deb_it.tar.gz
tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86-64_install-deb_en-US.tar.gz
tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86-64_langpack-deb_it.tar.gz
tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86-64_helppack-deb_it.tar.gz
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_install-deb_en-US/DEBS/*.deb
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_install-deb_en-US/desktop-integration/*.deb
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_langpack-deb_it/DEBS/*.deb
sudo dpkg -i LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_helppack-deb_it/DEBS/*.deb

al completamento dell’installazione avremo il nostro LibreOffice 3.4.4 installato e in italiano

Home


Nov 08 2011

Monitorare le temperature su Ubuntu 10.04

Category: Linux,Ubuntuadmin @ 03:46

Può essere utile tenere sott’occhio le temperature all’interno del computer, di scheda madre, di CPU, dei dischi, la velocità di rotazione delle ventole ed altre eventuali informazioni che i sensori posti tra i componenti sono in grado di fornire.

Avviamo il terminale e digitiamo:

sudo apt-get install lm-sensors hddtemp sensors-applet

Verrà richiesto se attivare hddtemp all’avvio del sistema, rispondere Yes

Proseguendo verrà richiesta l’interfaccia e la porta in ascolto per il servizio hddtemp, lasciare l’interfaccia predefinita e proseguire con l’installazione.

Riapriamo il terminale e digitiamo:

sudo sensors-detect

Rispondere ad ogni domanda con YES e confermare con Invio, a questo punto occorre riavviare il computer.

Una volta riavviato cliccare col pulsante destro sopra una qualsiasi area del pannello in alto, scegliere Aggiungi al pannello.
Si aprirà una finestra con tutte le applet di Gnome disponibili, da questo elenco scegliere Hardware Sensor Monitor e cliccare su Aggiungi.
L’applet si inserirà subito nel pannello sopra il quale abbiamo fatto click, mostrando le temperature per i sensori delle CPU, facciamo un click col tasto destro sopra e scegliamo la voce Preferenze se volete personalizzare il tutto.


SiteLock